Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 
  • TV TALK
  • Le Puntate
  • I Video
  • Gli Extra
  • Il Blog degli analisti
  • I SOCIAL NETWORK

    IL PROGRAMMA

    Volete capire la televisione, oltre che guardarla? Tv Talk è lo show magazine del sabato pomeriggio di Rai Tre che “smonta” la settimana televisiva italiana e internazionale, analizzandone i principali eventi mediatici. Direttamente dallo studio TV2 del Centro di Produzione Rai di Milano, l’appuntamento è ogni sabato alle 15 con Massimo Bernardini, Sebastiano Pucciarelli, Cinzia Bancone, gli analisti e i nostri ospiti. Realizzato da Rai Cultura, Tv Talk accompagna il sabato degli italiani dal 2005 e nel 2013 si è aggiudicato il Premio Regia Televisiva.

    leggi tutto...

    IL CAST

    Massimo Bernardini

    Cinzia Bancone

    Sebastiano Pucciarelli

    Silvia Motta

    Giorgio Simonelli

    Riccardo Bocca

    Lella Costa

    LA SQUADRA

    Un programma di
    Furio Andreotti
    Massimo Bernardini
    Sebastiano Pucciarelli
    Mirco Cucina
    Alessandro Clemente

    Capo-progetto Rai
    Mario Orsini

    Produttore esecutivo
    Eraldo Mangano

    Conduttori
    Massimo Bernardini
    Cinzia Bancone
    Sebastiano Pucciarelli

    Rubrica Ascolti Tv
    Silvia Motta

    Opinionisti
    Giorgio Simonelli
    Riccardo Bocca
    Lella Costa

    Corrispondenti
    Barbara Serra (Londra)
    Andrea Salvadore (New York)

    Redazione
    Giulia Sodi
    Amabile Stifano
    Stefania Tronconi
    Jane Ungania
    Elisabetta Valentini
    Silvia Vigevani
    Claudio Centimeri
    Marco Carrara

    Regia
    Anna Tinti

    Assistente alla regia
    Raffaella Mulazzani

    Direttore di produzione
    Augusto Lazzari

    Direttore della fotografia
    Ferdinando Cermenati

    Assistenti al programma
    Silvia Bordegari
    Stefano Aragona

    Segreteria organizzativa
    Paola Gargaglia

    Area web e social
    Marco Fattorini
    Fabio Lippolis

  • Promossi e bocciati in tv, le pagelle del prof Simonelli

    Promossi e bocciati in tv, le pagelle del prof Simonelli

    La stagione televisiva volge al termine ed è tempo di dare i voti a generi, programmi e personaggi che hanno affollato gli ultimi mesi catodici. Ai microfoni di Tv Talk il professor Giorgio Simonelli passa in rassegna tutti i momenti salienti. Si va dalle insufficienze gravi agli ottimi voti. Con ...

    Leggi tutto

    Perchè non esiste un Letterman italiano?

    Perchè non esiste un Letterman italiano?

    L’addio di David Letterman al suo storico late show diventa l’occasione per riflettere su una domanda che ritorna ciclicamente. Perché non esiste un Letterman italiano? «È una questione oziosa», secondo il professor Giorgio Simonelli. Ai microfoni di Tv Talk lo storico della televisione spiega: «È ...

    Leggi tutto

    «Caro Del Debbio, io sono il Mago Otelma»

    «Caro Del Debbio, io sono il Mago Otelma»

    La vicenda dei falsi servizi andati in onda a Quinta Colonna e Dalla Vostra Parte ha scatenato polemiche e reazioni. Quel “rom polivalente” che in un reportage fingeva di fare una truffa e in un altro veniva intervistato in qualità di musulmano integralista. Il “taroccamento” è stato svelato pochi ...

    Leggi tutto

    Il Giro d’Italia è un bene culturale per il Paese

    Il Giro d’Italia è un bene culturale per il Paese

    Ciclisti e agonismo, ma anche paesaggi e telecamere mobili. Il Giro d'Italia è «il luogo in cui la televisione dà il meglio di sé». Ai microfoni di Tv Talk il professor Giorgio Simonelli spiega l’attualità della corsa rosa, «la più splendida promozione del nostro Paese», ricordando che il Giro è il ...

    Leggi tutto

    Otto e mezzo, il teatrino elegante di Lilli Gruber

    Otto e mezzo, il teatrino elegante di Lilli Gruber

    Nella stagione della grande crisi dei talk politici ce n’è uno che continua a godere di ottima salute: Otto e mezzo di Lilli Gruber. Il salotto dell’access prime time di La7 gode di tre punti di forza, stando all’analisi del professor Giorgio Simonelli. «Una conduzione precisa, un numero limitato ...

    Leggi tutto

    Il Maurizio Costanzo Show e quel Paese addormentato

    Il Maurizio Costanzo Show e quel Paese addormentato

    Il ritorno del Maurizio Costanzo Show su Rete4 non è passato inosservato. Il successo di pubblico, un parterre di ospiti di primo livello, ma anche la formula classica del talk show. «Tante figurine di un presepe televisive», secondo il critico televisivo de L’Espresso Riccardo Bocca che, ai microfoni ...

    Leggi tutto

    Il 25 aprile in prima serata, un atto di grande coraggio

    Il 25 aprile in prima serata, un atto di grande coraggio

    Dai quotidiani alla tv, il 25 aprile è stato celebrato a livello mediatico «con grande attenzione e precisione». Il professor Giorgio Simonelli traccia un bilancio molto positivo della programmazione speciale per il 70° anniversario della Liberazione. «Iris e Rai Movie hanno scelto la linea della ...

    Leggi tutto

    Maria De Filippi e il modello Ikea applicato ad Amici

    Maria De Filippi e il modello Ikea applicato ad Amici

    È il talent di Canale 5, una corazzata che macina ascolti e ospiti. «Amici è il telegoverno delle amplissime intese che va dal ministro Ferilli al ministro Saviano». Questa la definizione del critico televisivo de L’Espresso Riccardo Bocca, che ai microfoni di Tv Talk aggiunge: «Maria De Filippi ha ...

    Leggi tutto

  • L’inverno di Fargo riscalda Sky Atlantic

    L’inverno di Fargo riscalda Sky Atlantic

    di Alessia Bellomo Ogni volta che ci si trova di fronte a una serie tv tratta da un libro o da un film, si rimane un po’ interdetti. Ma le aspettative per Fargo, gioiellino in onda su Sky Atlantic, non superano la realtà di questo telefilm: 10 ore di oscurità, indovinelli e atrocità che lasciano il telespettatore con un sorriso leggero e sconcertato in viso. Ovviamente Fargo si ispira all’omonimo film del 1996, gemma che lanciò i fratelli Coen nel cinema cult che conta, ma non lasciatevi ingannare: ...

    Leggi tutto

    Zio Gianni, una scommessa vinta

    Zio Gianni, una scommessa vinta

    di Jacopo Panfili Prendete gli autori di una delle punte di diamante della web serie all'italiana, The Pills, già noti in tv grazie alle loro pillole per Italia Uno in seconda serata e per la partecipazione al programma Stracult di Rai Due. Uniteli a tre personalità di talento dell'ultima leva cinematografica come i registi Sydney Sibilia (padre del film di successo Smetto quando voglio) e Daniele Grassetti (Tre giorni dopo) e il produttore Matteo Rovere (Ascent Film). Mettete al centro della ...

    Leggi tutto

    Quel che resta (di buono) della tv delle feste

    Quel che resta (di buono) della tv delle feste

    di Davide Uccella L’unico vero regalo che la tv delle feste ha saputo fare ai telespettatori si chiama Segreti Pop, è targato Rai Uno ed è andato in onda nel cuore del sabato notte. Il giornalista Michele Bovi ha dato in pasto ai nottambuli un ciclo di tre puntate che - ne siamo certi - non finirà qui. Si tratta di un’intuizione in cui la quantità degli ottimi ascolti arriva finalmente dalla qualità. E tutto parte dal motore creativo di Bovi, che non è l'uomo qualunque, e non è semplicemente il ...

    Leggi tutto

    Un posto al sole, il presepe vivente della tv

    Un posto al sole, il presepe vivente della tv

    di Simona Vanni «Un posto al sole ancora ci sarà», canta la sigla della serie più longeva d’Italia. Ci sarà? Per ora questa chiusa sembra esser stata di buon augurio. Un posto al sole è l’unico caso di prodotto seriale interamente girato in Italia da ben diciotto anni (ogni giorno in onda alle 20.35 su Rai Tre). Di unico ha pure il fatto di trattare in ogni puntata una diversa tematica sociale, a differenza di altre serie in cui prevale la nota “rosa”. A momenti di frivolezza e dialoghi semplici ...

    Leggi tutto

    Grey’s Anatomy, il medical che gode di ottima salute

    Grey’s Anatomy, il medical che gode di ottima salute

    di Enrico Matzeu Grey’s Anatomy è un successo intramontabile. Si è appena conclusa su La7 la decima stagione del telefilm ambientato a Seattle che dal 2005 tiene incollati alla tv milioni di fan in tutto il mondo. L’ideatrice e produttrice Shonda Rhimes è riuscita a catalizzare un pubblico fedele e appassionato e, perché no, a far aumentare esponenzialmente il numero di iscritti alle facoltà di medicina. 

    Leggi tutto

    Così 90° minuto sopravvive alla rottamazione

    Così 90° minuto sopravvive alla rottamazione

    di Alessandro Fiesoli Il campionato si avvicina al giro di boa della pausa natalizia, periodo da sempre dedicato ai bilanci e alle eventuali correzioni. Così come ogni squadra della nostra Serie A, anche le trasmissioni che campano di calcio si ritrovano a tirare le somme a metà dell'opera e, se non altro per longevità, un occhio di riguardo non si può che avere per lo storico 90 minuto.  

    Leggi tutto

    Quella suora politicamente scorretta che non invidia Don Matteo

    Quella suora politicamente scorretta che non invidia Don Matteo

    di Sonia Ruggiero A suore sopra le righe siamo stati abituati con Sister Act o con Angela Finocchiaro in Dio Vede e Provvede, entrambe accomunate dal non essere nella realtà filmica effettivamente delle consorelle. Da qualche tempo è arrivato Che Dio ci aiuti, ora in replica su Rai Uno. La protagonista assoluta è suor Angela, un passato da carcerata. Il pregio della bizzarra religiosa interpretata da Elena Sofia Ricci è l’umanizzazione. I suoi difetti la rendono più vicina, forse troppo, a ...

    Leggi tutto

    Agon Channel, tanto rumore per nulla?

    Agon Channel, tanto rumore per nulla?

    di Antonella Fazio Quella che è stata ribattezzata ‘La Tv delle repliche’ inizia a perdere i primi pezzi. Antonio Caprarica, il giornalista pugliese più british dei tg italiani ha rassegnato le sue dimissioni da direttore delle news di Agon Channel. L’addio del giornalista ex Rai fa rumore. Proprio lui che all’alba di questo nuovo canale si è speso tantissimo. Lodi, lodi, lodi all’editore Francesco Becchetti prima; disdegno e amarezza poi. Il salentino ha giustificato il suo addio: «Non si ...

    Leggi tutto

    Lunga vita alla famiglia Angela

    Lunga vita alla famiglia Angela

    di Simona Vanni Sono quattordici anni che Ulisse, il programma di Alberto Angela, è ospite fisso del sabato sera di Rai Tre. Di certo non ha mai avuto il riscontro dei suoi concorrenti televisivi (La Corrida, Ballando con le stelle, Italia’s got talent, fino al più recente Tu si que vales) ma si può dire che grazie alla sua ars oratoria, l’Angela Junior, negli anni si sia assicurato una piccola fetta di fedelissimi che amano trascorrere il sabato sera all’insegna della cultura. Il sottotitolo ...

    Leggi tutto

    Telethon, 25 anni di maratone tv e non sentirli

    Telethon, 25 anni di maratone tv e non sentirli

    di Sonia Ruggiero Dalla crasi di “television” e “marathon” nasce Telethon, il grande evento benefico che tanto deve alla tv. Come in una staffetta, i programmi televisivi si passano il testimone col fine comune di sensibilizzare lo spettatore spronandolo a donare. Ogni anno vengono proposti i casi di bambini con patologie geneticamente rare. I piccoli sono spesso ospiti con l’intera famiglia, raccontata nella sua nuova normalità. Gli incontri con i genitori hanno un elevato impatto mediatico perché ...

    Leggi tutto