Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 
  • TV TALK
  • Le Puntate
  • I Video
  • Gli Extra
  • Il Blog degli analisti
  • I SOCIAL NETWORK

    IL PROGRAMMA

    Volete capire la televisione, oltre che guardarla? Tv Talk è lo show magazine del sabato pomeriggio di Rai Tre che “smonta” la settimana televisiva italiana e internazionale, analizzandone i principali eventi mediatici. Direttamente dallo studio TV2 del Centro di Produzione Rai di Milano, l’appuntamento è ogni sabato alle 15 con Massimo Bernardini, Sebastiano Pucciarelli, Cinzia Bancone, gli analisti e i nostri ospiti. Realizzato da Rai Cultura, Tv Talk accompagna il sabato degli italiani dal 2005 e nel 2013 si è aggiudicato il Premio Regia Televisiva.

    leggi tutto...

    IL CAST

    Massimo Bernardini

    Cinzia Bancone

    Sebastiano Pucciarelli

    Silvia Motta

    Giorgio Simonelli

    Riccardo Bocca

    Lella Costa

    LA SQUADRA

    Un programma di
    Furio Andreotti
    Massimo Bernardini
    Sebastiano Pucciarelli
    Mirco Cucina
    Alessandro Clemente

    Capo-progetto Rai
    Mario Orsini

    Produttore esecutivo
    Eraldo Mangano

    Conduttori
    Massimo Bernardini
    Cinzia Bancone
    Sebastiano Pucciarelli

    Rubrica Ascolti Tv
    Silvia Motta

    Opinionisti
    Giorgio Simonelli
    Riccardo Bocca
    Lella Costa

    Corrispondenti
    Barbara Serra (Londra)
    Andrea Salvadore (New York)

    Redazione
    Giulia Sodi
    Amabile Stifano
    Stefania Tronconi
    Jane Ungania
    Elisabetta Valentini
    Silvia Vigevani
    Claudio Centimeri
    Marco Carrara

    Regia
    Anna Tinti

    Assistente alla regia
    Raffaella Mulazzani

    Direttore di produzione
    Augusto Lazzari

    Direttore della fotografia
    Ferdinando Cermenati

    Assistenti al programma
    Silvia Bordegari
    Stefano Aragona

    Segreteria organizzativa
    Paola Gargaglia

    Area web e social
    Marco Fattorini
    Fabio Lippolis

  • Promossi e bocciati in tv, le pagelle del prof Simonelli

    Promossi e bocciati in tv, le pagelle del prof Simonelli

    La stagione televisiva volge al termine ed è tempo di dare i voti a generi, programmi e personaggi che hanno affollato gli ultimi mesi catodici. Ai microfoni di Tv Talk il professor Giorgio Simonelli passa in rassegna tutti i momenti salienti. Si va dalle insufficienze gravi agli ottimi voti. Con ...

    Leggi tutto

    Perchè non esiste un Letterman italiano?

    Perchè non esiste un Letterman italiano?

    L’addio di David Letterman al suo storico late show diventa l’occasione per riflettere su una domanda che ritorna ciclicamente. Perché non esiste un Letterman italiano? «È una questione oziosa», secondo il professor Giorgio Simonelli. Ai microfoni di Tv Talk lo storico della televisione spiega: «È ...

    Leggi tutto

    «Caro Del Debbio, io sono il Mago Otelma»

    «Caro Del Debbio, io sono il Mago Otelma»

    La vicenda dei falsi servizi andati in onda a Quinta Colonna e Dalla Vostra Parte ha scatenato polemiche e reazioni. Quel “rom polivalente” che in un reportage fingeva di fare una truffa e in un altro veniva intervistato in qualità di musulmano integralista. Il “taroccamento” è stato svelato pochi ...

    Leggi tutto

    Il Giro d’Italia è un bene culturale per il Paese

    Il Giro d’Italia è un bene culturale per il Paese

    Ciclisti e agonismo, ma anche paesaggi e telecamere mobili. Il Giro d'Italia è «il luogo in cui la televisione dà il meglio di sé». Ai microfoni di Tv Talk il professor Giorgio Simonelli spiega l’attualità della corsa rosa, «la più splendida promozione del nostro Paese», ricordando che il Giro è il ...

    Leggi tutto

    Otto e mezzo, il teatrino elegante di Lilli Gruber

    Otto e mezzo, il teatrino elegante di Lilli Gruber

    Nella stagione della grande crisi dei talk politici ce n’è uno che continua a godere di ottima salute: Otto e mezzo di Lilli Gruber. Il salotto dell’access prime time di La7 gode di tre punti di forza, stando all’analisi del professor Giorgio Simonelli. «Una conduzione precisa, un numero limitato ...

    Leggi tutto

    Il Maurizio Costanzo Show e quel Paese addormentato

    Il Maurizio Costanzo Show e quel Paese addormentato

    Il ritorno del Maurizio Costanzo Show su Rete4 non è passato inosservato. Il successo di pubblico, un parterre di ospiti di primo livello, ma anche la formula classica del talk show. «Tante figurine di un presepe televisive», secondo il critico televisivo de L’Espresso Riccardo Bocca che, ai microfoni ...

    Leggi tutto

    Il 25 aprile in prima serata, un atto di grande coraggio

    Il 25 aprile in prima serata, un atto di grande coraggio

    Dai quotidiani alla tv, il 25 aprile è stato celebrato a livello mediatico «con grande attenzione e precisione». Il professor Giorgio Simonelli traccia un bilancio molto positivo della programmazione speciale per il 70° anniversario della Liberazione. «Iris e Rai Movie hanno scelto la linea della ...

    Leggi tutto

    Maria De Filippi e il modello Ikea applicato ad Amici

    Maria De Filippi e il modello Ikea applicato ad Amici

    È il talent di Canale 5, una corazzata che macina ascolti e ospiti. «Amici è il telegoverno delle amplissime intese che va dal ministro Ferilli al ministro Saviano». Questa la definizione del critico televisivo de L’Espresso Riccardo Bocca, che ai microfoni di Tv Talk aggiunge: «Maria De Filippi ha ...

    Leggi tutto

  • Fortitude, un mistero ghiacciato e sprecato

    Fortitude, un mistero ghiacciato e sprecato

    di Alessia Bellomo Per tutti gli amanti dei “murder mystery”, Fortitude - prodotta da Sky Atlantic e dalla casa di produzione statunitense Pivot - avrebbe potuto essere una nuova serie tv a cui appassionarsi. E invece in questo scenario ghiacciato e surreale, c’è qualcosa che stride. A metà tra crime, drama e sci-fi, la serie va in onda su Sky Atlantic il venerdì sera. La vera protagonista di Fortitude è Fortitude stessa, un paesino delle isole Svalbard nell’Artico che sembra bloccare i suoi ...

    Leggi tutto

    Shameless, la bellezza di una famiglia spudorata

    Shameless, la bellezza di una famiglia spudorata

    di Benedetta Balestri Shameless è l’irriverente serie tv statunitense trasmessa su Showtime, sbarcata in Italia nel 2011 su Mediaset Premium e dal 2013 in chiaro su La5. Nel panorama di serie televisive che raramente trovano il coraggio di osare in stile e narrativa, Shameless diventa un’eccezione. Il linguaggio è diretto e esplicito, tutto quello che si vorrebbe vedere viene mostrato senza inganni. Cinque ragazzini allo sbando, il padre alcolizzato, la madre affetta da bipolarismo e la sorella ...

    Leggi tutto

    I Braccialetti antieroi senza macchia e senza paura

    I Braccialetti antieroi senza macchia e senza paura

    di Sonia Ruggiero La seconda stagione di Braccialetti rossi cambia le regole dei giochi. Lo schema è quello del romanzo di formazione ma i protagonisti non sono guerrieri, streghe o adolescenti annoiati di Orange County. Allo spettatore, giovane o adulto che sia, tocca il compito di immedesimarsi nei timori e nelle battaglie di un malato, l’antieroe per eccellenza. Il punto di vista narrativo non è in mano agli adulti - come capitava ne La dottoressa Giò o Amico mio - ma ai ragazzi. Gli adulti ...

    Leggi tutto

    Finalmente c’è Cattelan

    Finalmente c’è Cattelan

    di Antonella Fazio Dopo decenni in cui la tv generalista italiana ci ha proposto il Maurizio Costanzo Show e i suoi successivi cloni, adesso, a più di vent’anni dalla novità statunitense, è arrivato anche da noi il giusto talk show da seconda serata. A presentarlo c’è una delle migliori promesse del panorama televisivo italiano, strappato ai canali in chiaro e portato di peso sul satellite: Alessandro Cattelan. Prima l’esperienza con X Factor, poi, dopo una fase di rodaggio sulla piattaforma ...

    Leggi tutto

    The Honourable Woman, possiamo fidarci?

    The Honourable Woman, possiamo fidarci?

    di Alessia Bellomo I più attenti (e magari un po’ nerd) si ricorderanno di Hugo Blick per aver interpretato Jack Napier, l’autore dell’assassinio dei genitori di Bruce Wayne nel cult di Tim Burton, Batman. L’ex giovane Joker però si è trasformato in un regista e sceneggiatore di rara raffinatezza. The Honourable Woman, miniserie televisiva targata Bbc, ne è la prova. La serie, in onda in Italia su Sky Atlantic, è stata co-finanziata da Sundance Channel e ha entusiasmato la critica e il pu ...

    Leggi tutto

    Gianfranco Agus è il nuovo Magalli?

    Gianfranco Agus è il nuovo Magalli?

    di Simona Vanni Classe 1949 anche se non si vede, conduttore televisivo e attore italiano, da anni colonna portante del salotto pomeridiano de La vita in diretta. Per chi non lo avesse capito si tratta del simpatico Gianfranco Agus. Certo, questo è il suo vero cognome nonostante in molti, con fare lascivo e disinteressato, continuino a chiamarlo Gianfranco Augias (come l’erudito conduttore Corrado) o Gianfranco Agnes (come il compianto giornalista Biagio). Ciononostante riscuote un forte successo ...

    Leggi tutto

    Un pugno di libri nel deserto della tv

    Un pugno di libri nel deserto della tv

    di Alessandro Fiesoli Nel tardo pomeriggio del sabato l’offerta telesiva, almeno sulle generaliste, appare  un deserto arido, privo di vita. In uno scenario così brullo e ostile chi si mette in cammino si gioverebbe di una zona dove rinfrescarsi e recuperare le energie per proseguire il viaggio. Una vera e propria oasi. Ebbene, così come nel deserto, anche nei palinsesti esistono piccole riserve che sembrano venire in soccorso al telespettatore annoiato e disorientato per ciò che gli viene ...

    Leggi tutto

    The Knick, la chirurgia tra cocaina e cadaveri

    The Knick, la chirurgia tra cocaina e cadaveri

    di Alessia Bellomo The Knick, serie tv diretta da Steven Soderbergh (Oscar come miglior regista nel 2001 con Traffic) e trasmessa in Italia da novembre del 2014 su Sky Atlantic (che novità!), tornerà con una seconda stagione nell’autunno di quest’anno. E gli ingredienti per ripetere il successo della prima ci sono tutti, principalmente perché Soderbergh ha assicurato di voler rimanere dietro la macchina da presa per dieci nuovi episodi. La qualità viene garantita anche da Clive Owen, l’affascinante ...

    Leggi tutto

    L‘Oriana dichiara guerra alla fiction-santino

    L‘Oriana dichiara guerra alla fiction-santino

    di Davide Uccella Se ne dirà bene o meno, eppure L'Oriana di Marco Turco un obiettivo l'ha raggiunto: quello di svegliare, provocare, far discutere. Un forte motivo di continuità e di coerenza, rispetto alla vita e all'impegno di una donna che ha fatto il giornalismo, rappresentando anche tante contraddizioni di una professione delicata, sospesa sempre tra rigore e amore. In ogni servizio, ogni intervista o reportage, fino alla fine, Oriana Fallaci sapeva di non piacere a tutti: del resto non ...

    Leggi tutto

    Cosa resterà di questo Festival?

    Cosa resterà di questo Festival?

    di Sonia Ruggiero Il Festival della Coesione. È il termine adatto per descrivere questa 65esima edizione del Festival di Sanremo. A presentare c’è stato Carlo Conti, timoniere impeccabile e dalla direzione artistica estrosa. Ogni serata è stata confezionata per intercettare tutti i tipi di pubblico, riuscendo a mixare Tiziano Ferro e la Réunion di Al Bano e Romina. Ritmo è stata la parola chiave. I tanti anni di radio di Conti pesano sul suo stile di conduzione: rapido, conciso e privo di qualsivoglia ...

    Leggi tutto