Seguici    
 
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

Lucio Battisti negli studi RAI in 10 foto rare



Niente nella musica italiana, dopo di lui, è stato più lo stesso. Parliamo di Lucio Battisti, straordinario cantautore, polistrumentista e compositore che ha lasciato un segno indelebile nella storia della musica. Qui è a "Un disco per l`estate" dove canterà con poca fortuna il brano scritto da Mogol "Prigioniero del mondo" (1968). Avrà molto più successo il lato B del disco: "Balla Linda". Ma questo è solo il primo scatto di una raccolta di preziose foto d`archivio, tratte da storici programmi tv, tranne l`ultima, che è un omaggio non convenzionale al sodalizio Battisti - Mogol.