Seguici    
 
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

"And the loser is...": i grandi sconfitti nella storia degli Oscar


Un'icona di fascino e stile, nonchè attore dalla prestigiosa carriera, Cary Grant è stato nominato agli Oscar solo due volte, per "Ho sognato un angelo" e "Il ribelle". Nessuna vittoria, ma l'Academy ha "riparato" con un Oscar onorario nel 1970.


Abbiamo appena fatto in tempo a sfilare Julianne Moore, che con l`Oscar 2015 come miglior attrice per "Still Alice", esce dall`elenco dei grandi attori mai premiati con l`ambita statuetta. Ma restano in tanti gli interpreti del grande schermo amati da pubblico e critica che non sono mai riusciti a stringere tra le mani l`agognata statuetta. Tra le star private della gioia di sentire il proprio nome dopo la rituale frase "And the Oscar goes to..." (versione fair play dello storico "And the winner is") si cita spesso Leonardo Di Caprio, nominato 4 volte e mai premiato, ma sfogliando la "controstoria" degli Oscar ci sono anche Cary Grant e Greta Garbo. Per non parlare di chi non ha avuto neanche la gioia di una nomination, come Marylin Monroe. Venendo alla storia del cinema recente non hanno mai alzato al cielo la statuetta dorata Samuel L. Jackson, Ed Harris e neanche il poliedrico John Malkovich. Ecco una sorprendente gallery di illustri "non premi Oscar".