Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Vittorio De Sica racconta: quando il Maestro leggeva le favole in tv

Vittorio De Sica legge "Il principe felice"  di Oscar Wilde

C’era una volta uno splendido castello, col grande camino, enormi quadri alle pareti e le scintillanti armature dei cavalieri. Bello come quelli delle fiabe.

In realtà non era un castello, era uno studio televisivo. Ma le favole c'erano davvero, e le raccontava il grande Vittorio De Sica.

Ebbene sì, correva l’anno 1961 quando la Rai pensò di realizzare un programma per ragazzi dedicato alle fiabe classiche, dai fratelli Grimm ad Hans Christian Andersen.

Come affabulatore fu scelto proprio il Maestro, che apriva ogni volta il grande libro incantato per raccontare le favole con la sua voce unica e la sapiente gestualità.

Una bella e inedita pagina di storia della televisione, da scoprire o rivedere.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo