Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Telethon e la ricerca: un impegno lungo 25 anni, perchè la malattia si combatte #ognigiorno

Anche quest’anno, dall'8 al 14 dicembre, torna Telethon, la tradizionale maratona di raccolta fondi per la ricerca sulle malattie genetiche rare.

E’ un anno importante questo, il 25mo. 25 anni d’impegno per finanziare la ricerca, per produrre ricerca, per trasformare la speranza in cura. Perché come ricorda l’hastag – slogan di Telethon, la malattia, da medico, o sulla propria pelle, si vive e si combatte #ognigiorno. Ogni giorno i partner di Telethon lavorano per la Fondazione, per donare una speranza concreta a chi lotta contro una malattia genetica, ogni giorno, con piccoli e grandi gesti di generosità, si aiuta Telethon a far avanzare la ricerca verso la cura.

E in 25 anni di passi avanti se ne sono fatti: dal 1990 la Fondazione ha investito oltre 423 milioni di euro nel lavoro di 1547 ricercatori, impegnati in 2532 progetti di ricerca in tutta Italia sulle malattie genetiche. Grazie a loro sono stati portati avanti studi scientifici e medici su 449 patologie.

La Rai per Telethon - Tanti i volti televisivi e dello spettacolo coinvolti nella maratona Telethon per sensibilizzare il pubblico sul tema della ricerca sulle malattie genetiche rare, attraverso il racconto di storie concrete, storie di medici e ricercatori, pazienti e volontari. La copertura televisiva, che vedrà schierati come da tradizione in prima linea Fabrizio Frizzi, Paolo Belli e Arianna Ciampoli, comincerà nella “Domenica in” di Paola Perego e Pino Insegno il 7 dicembre. Nel corso della settimana ci saranno spazi dedicati a Telethon in moltissime trasmissioni Rai (da UnoMattina a Storie vere, da Vita in diretta a La prova del cuoco).


Anche Bruno Vespa, giovedi 11 dicembre, dedicherà a Telethon uno speciale speciale Porta a Porta. La maratona culminerà venerdì 12 dicembre in prima serata su Rai Uno, con un vero e proprio “Charity Show”: #IOESISTO. Interamente ideato in collaborazione tra Rai e Telethon, #IOESISTO sarà condotto da Fabrizio Frizzi, Cristina Parodi, Flavio Insinna e Massimo Giletti e sarà un mix di informazione e intrattenimento. La maratona si concluderà il 14 dicembre con uno speciale Affari tuoi, che coinvolgerà tra gli altri, Aldo Giovanni e Giacomo, Alessandra Amoroso, Nino Frassica e Moreno.
 

La radio - Accanto a Radio 1, 2 e 3, quest’anno la copertura radiofonica di Telethon vede in campo anche Isoradio, che dedicherà pillole quotidiane all’evento.

Le piazze - Sono circa duemila le piazze italiane che nelle giornate del 13 e 14 dicembre ospiteranno le postazioni Telethon, presso le quali, attraverso una donazione, sarà possibile ricevere dai volontari dei cuori di cioccolato.

Rai Cultura realizzerà una serie di video dedicati, diffusi sul portale di Rai storia e attraverso i canali social, nonché le pillole video “Aspettando Telethon” che verranno pubblicate su Rai Scuola, dove troveranno posto anche dei lesson plan specifici sulla ricerca scientifica e le malattie rare.

Sul web - In collaborazione con CharityStars, sul web si offrirà a tutti gli utenti l'opportunità di aggiudicarsi oggetti unici e allo stesso tempo sostenere la lotta contro le malattie genetiche. Oltre alle aste online, saranno coinvolti in una sinergia crossmediale con Telethon grandi partner web come Facebook, Twitter, Groupon e Amazon.


Per sapere di più su Telethon e tutte le iniziative correlate, clicca qui

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo