Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Game of Thrones 5 in diretta su Periscope: quel malinteso senso dello streaming

 Game of Thrones 5 in diretta su Periscope: quel malinteso senso dello streaming

Alzi la mano chi non se l'aspettava. 

Facciamo un passo indietro. Tra le potenzialità della app Periscope (ne avevamo parlato qui) c'è quella di trasmettere in diretta streaming quel che un utente fa, o quel che vede, o eventi ripresi e tramessi ad hoc in modalità para televisiva. 

Fin qui tutto bene, fino a che non arriva la sera in cui va in onda la prima puntata della attesa 5a stagione di Game of Thrones su HBO, e qualcuno pensa bene (anzi malissimo) di trasmettere in diretta quello che sta guardando: la puntata di Game of Thrones.

Ovviamente la cosa non è stata apprezzata da HBO (già provata nei giorni scorsi dalla presenza illegale online di alcuni episodi della nuova stagione), e il canale ha segnalato l'infrazione. Peraltro, nei termini di servizio di Periscope, si legge che la compagnia "rispetta i diritti di proprietà intellettuale di altri e si aspetta che gli utenti facciano lo stesso". Viene sottolineato che tutti i contenuti pubblicati tramite l'app sono di responsabilità dell'utente, e rispetto all'affaire HBOPeriscope ha dichiarato che chiuderà gli account colpevoli di pirateria conclamata

Quello di "Game of Thrones" (che comunque ha avuto ottimi ascolti ed è stato visto da quasi 8 milioni di spettatori) è il caso più clamoroso, ma non è l'unico, e rimette in discussione con forza i problemi legati alle violazioni della privacy e del copyright connesse alla nuova, popolare app di twitter, attualmente in guerra aperta con la app rivale Meerkat.

Tags

Condividi questo articolo