Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

E nella terza stagione di Lilyhammer arriva il vero Boss: Bruce Springesteen

 E nella terza stagione di Lilyhammer arriva il vero Boss: Bruce Springesteen

"Non posso dire molto sul suo ruolo, sarà Giuseppe, uno dei miei fratelli"- commenta così Little Steven, alias Steven Van Zandt, la partecipazione dell'amico (e collega nella leggendaria E-Street Band) Bruce Springsteen ad un episodio della 3a stagione di Lilyhammer, aggiungendo che il Boss è stato "assolutamente perfetto". 

Steven Van Zandt, già noto al pubblico delle serie tv per il ruolo di Silvio Dante nella serie culto I Soprano, nella sua speciale masterclass al Roma Fiction Fest 2015 di cui era Presidente di giuria, ha parlato a lungo di Lilyhammer, la serie (di cui ha curato anche la musica e la scrittura) in cui interpreta Frank "The Fixer" Tagliano, criminale che lascia l’America per nascondersi in Norvegia sotto protezione. Al pubblico del Fiction Fest  Van Zandt  ha presentato in anteprima  primo episodio della terza stagione (in Italia in onda da dicembre) che stando a Netflix dovrebbe essere anche l'ultima, ma Van Zandt non ha escluso un seguito su un'altra piattaforma.

Frutto di una coproduzione americano-norvegese, Lilyhammer è stata la prima serie acquistata dal colosso dello streaming Netflix, ed è il primo show venduto fuori dalla Norvegia, acquistato in oltre 30 Paesi. 

Tags

Condividi questo articolo